pia amato



.

Biografia di pia amato

Pia Amato, nasce a Salerno, vive, studia e lavora a Roma.
Diplomata al Liceo Artistico “Carlo Levi” di Eboli (Sa) in “Rilievo e Catalogazione dei Beni Culturali”, Laurea triennale in Decorazione e laurea specialistica in “Scultura e Lapis Tiburtinus” all’Accademia di Belle Arti di Roma.
La sua prima grande passione è quella della “Ceramica Raku”. Seguita dal maestro e ceramista “Roberto Aiudi”, impara la tecnica, crea le sue opere e lavora periodicamente nella città di Urbino. Il suo cammino artistico è stato seguito principalmente dall’artista “Candido Capua”, il primo a credere nelle sue capacità e a puntare in alto nelle aspettative.
Dal 2008 incomincia la scoperta di nuovi interessi in altri campi dell’arte.

Lavora con l’incisione, la serigrafia, progetta installazioni a tema e multimediali, fondendo nelle sue opere anche la sua passione per la musica e il canto.

Nel 2008 viene scelta dalla commissione della cattedra di Scultura per la II Edizione di “Legami” – “Un segno nel Parco”, ideata dal Comitato promotore del parco archeologico ambientale dell’ Antica cava del Barco, dell’area dei travertini e delle Acque Albule, coordinata dall’architetto Brunella Testi, che ha visto la partecipazione di soli dieci studenti.
Dal 14 al 31 maggio, a Tivoli, l’artista ha lavorato per lasciare un segno nel futuro parco, guidata dalla scultrice “Oriana Impei”.

Nel 2010 viene scelta nuovamente per la III Edizione dell’evento, lavora con studenti dell’Accademia di “Der Kunste” di Berlino, conosce lo scultore “Hashimoto” e scolpisce ancora una volta sulla pietra più importante di Roma.
Presenti alla premiazione gli artisti Oriana Impei, Matthias Omahen, Romolo Belvedere, Isabelle Dehais e il direttore del museo sperimentale di Arte Contemporanea di L’Aquila, Enrico Sconci.

Settembre 2010: l’artista viene scelta per un nuovo lavoro di scultura, questa volta per “Il giardino dei cinque sensi” a Licenza (Roma) un luogo dove ogni persona è libera di odorare, sentire, toccare, gustare e osservare nell’immensa natura che lo circonda.

La ricerca artistica di Pia si basa sulle sensazioni e sulle emozioni; tutto nasce da versi e pensieri personali. È solo dopo che le tante righe prendono il volo e si muovono libere in quello che l’artista ama chiamare “Il mondo di Pia”.


Contatti

pia amato

vive e lavora a Roma  (Rm)
Telefono: non disponibile
Email: kay-ra@hotmail.it
Web: www.piamato.it