vincenzo cirillo



.

Biografia di vincenzo cirillo

Vincenzo cirillo:

è nato a Casal di Principe(caserta)nel 1964, terra di camorristi per fuggire ad una vita pericolosa che il padre di vincenzo decide di imigrare in toscana a Torre del lago Puccini, Viareggio (Lucca )dove aveva vissuto il grande compositore Giacomo Puccini e proprio ascoltando le arie del maestro che vincenzo ha iniziato a dipingere durante la notte guardando il lago di Massaciuccoli.
Diplomato a Firenze in direzione teatrale ha avuto la fortuna di conoscere personalmente maestri del teatro come kantor, Bergman, Wajda, Bene, Ronconi, Grotowsky e grazie al suo lavoro di assistente di scena al Musicus Concentus di Firenze. Nell'86 Firenze era capitale della cultura ha conosciuto Luciano Berio che lo invitato nella sua casa di famiglia ad Oneglia(Ge).
negli anni novanta ha fondato la compagnia di ricerca Ombradipeter di Pisa.
Attualmente oltre che a dirigere il malastranafestival città di cascina che nel 2013 sarà alla sua 12 edizione da tre anni dirige L'Italiart&festival a Dijon (Francia)che si svolgerà per la sua 7 edizione nel marzo 2013 Italiart è il festival Italien de la creativité Européenné, le programme su www.malastranafestival.it
Autore, regista, attore e artista plastico per l'ombradipeter(Pisa/Dijon) ha scritto numerosi spettacoli rapresentati in tutta Italia e diversi paesi d'europa. Ha pubblicato diversi Libri, l'ultimo è " L'ultima Guerra " per Prospettiva Editrice.

L'OMBRADIPETER independent Mouvement

LA STORIA dell'Ombra di Peter inizia da Radio Incontro Pisa nel 1995 con un programma radio che si occupa di poesia nei cassetti teatro dei bordi, artisti fuori dalle gallerie, musica autoprodotta e piccole etichette indipendenti, all'inizio solo Vincenzo Cirillo e l'olandese Marlice Julia Vonk si occupavano di tutto dell'emissione che andava in onda tutti i venerdi alle ore 21, 30 fino alle 23, 30 e dei contatti con artisti, fanzine ecc, ecc.
Siccome gli studi della radio erano in pieno Centro di Pisa, in poco tempo l'appartamento (dove è ancora Radio Incontro) e gli studi radio diventarono subito l'appuntamento fisso di artisti, amici, simpatizzanti. Gruppi dal vivo in acustico e poeti, attori iniziarono ad animare il programma in diretta dal vivo.
L'ombra di Peter s'ingrandisce con l'arrivo di personaggi singolari ed unici Come Mario e Antonio Jhon Lennon, Romeo, il Toce, Arturo, e Antonio Mosca, Franca di Roma, Bernardo Cirillo, Gabriella e tanti Altri.
Il fatto di essere diventata antenna dei Arezzowave Love Festival fa si che gli artisti invitati e i promo arrivino da tutta ll'Italia, gli incontri con le zine diventano pi๠stretti e ben presto le pubblicitàƒ appaiono sul tutto il territorio Nazionale.

Stefano Isodoro Bianchi di Blow up proprio all'ombra leggendo una poesia di Rimbaud inaugura la sua ormai famosa rivista musicale. L'ombra di peter inizia ad uscire dagli studi della radio ed andare incontro alla gente con delle dirette radiofoniche in locali della cittàƒ di Pisa dove si esibiscono delle bands e artisti di ogni genere dal vivo, come il caso dei Virginiana Miller che presentano in esclusiva il loro bellissimo album " Gelaterie Sconsacrate" L'ombra di Peter con scambi con Freak Out di Napoli con Rockit a Milano a Jammai a Firenze, Brain a Matera, con Music Club, Blow up e Arezzowave ad Arezzo, con Radio citta futura a Roma, altre radio e zine a distribuzione locale, regionale e nazionale diviene conosciuta nell'ambiente underground artistico Italiano. L'ombra nel 96 fonda la sua compagnia teatrale e realizza il suo primo spettacolo radioteatrale " L'ombra di Peter in Tour " che fa una serie di apparizzioni in locali della Toscana ricevendo tanti consensi.
Intanto il programma viene diffuso anche registrato su Radiowave ad Arezzo su richiesta di Mauro Valenti boss di Arezzowave e su Radio Nova a Firenze (la formula del programma è originale tante voci in studio che discotono in maniera ironica di tutto, non esiste un vero conduttore e le esibizioni live d'artisti si fondono con letture teatrali e scherzi telefonici).

Il programma piace ed è per questo che tutti i giornali locali ne parlano Ampiamente tutte le settimane e i canali televisivi locali effettuano molte riprese in studio. L'ombra di Peter per motivi ideologici, religiosi e gelosie personali viene allontanata brutalmente (siamo arrivati in studio per realizzare il programma i cancelli erano stati chiusi cambiando le serrature) da Radio Incontro dove era senza dubbio stata l'emissione di punta che aveva fatto conoscere la radio stessa e passa a Punto Radio Cascina Nel 98(ideologicamente suula stessa linea dell'ombra) l'ombra realizza il suo primo vero e proprio spettacolo teatrale " I BASTARDI" che realizza un tour per la strada, lo spettacolo fa notizia e Dopo essere stata Rappresentata nella discoteca Insomnia di Ponsacco Pisa a quei tempi sotto la direzione di ANTONIO VELASQUEZ una delle discoteche di tendenza pi๠famose d'Italia, LUCIA BARBIERO di Match Music decide di dedicargli uno speciale di 30 minuti con le riprese dello spettacolo sul ponte vecchio di firenze, L'apparizione dell'ombra piace al pubblico e subito dopo viene invitata a Milano negli studi di ODEON TV per la registrazione di due trasmissioni della bell a emissione " IL MURO" dedicate all'Ombra di Peter e a gli Scisma che saranno repplicate quattro volte ognuna. L'APPARIZIONE su il muro viene notata da RAIUNO che invita il gruppo ad esibirsi a Torino nella trasmissione " VAGABONDO CREATIVO " con due pezzi originali sulla disoccupazione ognuna di 4 minuti e intervista al gruppo, nel Frattempo la trasmissione collabora attivamente Con Lucia Barbiero che registra due Trasmissioni di " TERRITORIO INDIPENDENTE " negli studi Radio di punto radio.

All'interno dell'ombra di peter dove si Esibiscono i Fiorentini DE GLEN, l'ombra è invitata assiduamente a VERONA ne gli studi di MATCH MUSIC dove partecipa a due emissioni di Territorio Indipendente e una de la " GABBIA" intanto dopo l'apparizione all'insonmia Antonio Velasquez chiede all'ombra di occuparsi di una pista del locale e Nasce " STRADART98" tutti i sabati co ncerti e spettacoli di danza, teatro, expo si producono all'interno di tutta la discoteca Insomnia per tutto l'anno 98. L'ombra nel Frattempo fa una tournà©e in festival, centri sociali, e teatri Italiani con lo spettacolo "I Bastardi" mitica l'esibizione all'infiteatro delle Cascine a Firenze e viene invitata da molte telivisioni locali e regionali Toscane cambiano i volti dell Gruppo con l'arrivo di Serena Maio, Daniele Gorgone, Benedetta de Paolis, Paietta, ILaria Procaccini, Federico Mazzinghi, restano Lucia Barbiero, Antonio Velasquez, rimangono Bernardo Cirillo, Vincenzo Cirillo, Gabriella il Mitico Toce(Ma lo spirito e lo stesso). Nel 1999 l'incontro negli studi di ITALIANETWORK con SEFANO NOFERINI fanno si che nasca un progetto teatrale " PIETA' PER ELIOT" che vede interpreti proprio LUCIA BARBIERO e DANIELE GORGONE con musica composta ed esiguta live da STEFANO NOFERINI che viene rappresentato una sola volta e di cui Stefano parla in un intervista di ORBEAT.

L'ombra nello stesso anno Presenta METAROCK www.metamusic.it a pisa con starr Come LAMB, MASSIVE ATTACK, ALPHA BLONDI ecc, ecc.
Nel 2000 l'ombra realizza lo spettacolo " GENET GENET " che debutta consuccesso in TEATRO VERDI di Pisa stracolmo di gente e con grande successo, L'OMBRA ripresenta METAROCK ma stavolta si fa montare un prolungamento del palco e durante i cambi di palco dei vari ZiGGY MARLEY, SERGENT GARGIA ecc realizza delleMINIPERFORMANCE teatrali come Metamorphosis kafky, Porcile Pasolini, Ritratto di Dorian Gray che ricevono delle richieste di biss dai 10. 000 spettatori del festival e viene invitata ad esibirsi all'apertura del MEETING DELLE ETICHETTE DI FAENZA e al NIGHTWAVE di RIMINI.
L'anno dopo realizza " VOLANT " ma con OUTSIDER TRAKS realizza il suo teatro personale come era stato nelle miniperformance del metarock un teatro silenzioso con uno stile del tutto personale che vale una partecipazione a FABBRICA EUROPA www.fabbricaeuropa. net alla stazione leopolda di Firenze e al DEBUTTO DI AMLETO al TEATRO lA PERGOLA di Firenze e la partecipazione in numerosi festival e teatri Come al FESTIVAL ITALIANO di UNNA in GERMANIA.

L'ombra dirige e organizza una stagione al TEATRO COMUNALE DI SANTA MARIA A MONTE (Pisa) il teatro de l'essenziale, L'ombra partecipa anche un emissione di "HELP " condotta da RED RONNYE su TMC2 con una riduzione di Dorian Gray di 3, 30 e intervista, L'ombra Organizza una serata al FESTIVAL DI SANT'UBALDO a Pisa INTANTO l'attività radiofonica continua ma in pi๠L'ombra realizza il suo primo programma televisivo con la stessa formula della radio su 50CANALE tv locale con diffusione regionale ed inseguito su GRANDUCATOTV televisione locale diffusione regionale in diretta da locali e pub Toscani, l'ombra inizia a collaborare con OVESTDIPAPERINO giornalino gratuito a diffusione regionale con articoli e recensioni.
ORGANIZZA una serie di concerti al GOOFY PUB di Lucca come STEFANO BOLLANI e ARES TAVOLAZZI Trio e BOBO RONDELLI e QUARTA PARETE, ORGANIZZA un concerto dei SUBSUNICA a Grosseto subito dopo la loro apparizione a SAN REMO L'OMBRA oltre che alla trasmissione radio su puntoradio realizza la stessa su RADIOBABILONIA a Viareggio(LU).

NEL 2002 arriva "BAYARD l'attesa il combattimento e la morte" Spettacolo che condurrà i ragazzi dell'ombra in FRANCIA (proprio nel castello del mitico cavaliere Francese) e in GERMANIA.
Il movimento artistico organizza IL MALASTRANAFESTIVAL città di Cascina www.Malastranafestival.it.
L'ombra prende la direzione artistica del D*NOTE PUB di pisa e organizza 5 concerti e spettacoli al mese tantissimi i Gruppi che si sono esibiti nella piccola stanza tonda del locale come Maro Orselli Eugenio, Sanna, Ovo, Karl Potter, Criss Pacini, Allun, Ludmila, Working Vibes, The Zen ecc, ecc nel 2003 realizza " VOLARE " che viene rappresentato in Italia e in Francia. Nel 2004 - 05 - 06 L'ombra di peter ha organizzato diverse Manifestazioni artistiche, e Un e Happening teatrali in Italia e in Francia ed una emissione radiofonica Omonima trasmessa da RADIOG ad ANGERS (Francia) www.radio - g. org.

Nel 2006 ha realizzato Varie esposizioni a Dijon e a Madrid (Spagna) uno spettacolo di Danza in collaborazione con il GRUPPO ICARO DANZA " L'ENNEMI DE TOUJOURS" che è stato rappresentato al TORCHIERA a Milano al BISTROT DE LA SCENE a Dijon (Francia) e al MOLINO Lugano(Svizzera) e una Tournà© in Collaborazione con MILARECORDS www.ludmila.it dei Ludmila + Vincenzo Cirillo a Milano e Dijon per una serie di letture - concerto e in Attesa di Malastranafestival 06 che sarà 1 - 2 - 3 Settembre. L'OMBRA ha fatto notizia anche per l'occupazione del teatro la Pergola a Firenze e il festrival di SAN REMO.

L' OMBRA DI PETER ama il teatro dei Bordi, La pittura fuori dalle gallerie, la poesia nei cassetti, la letteratura off, l'in


Contatti

vincenzo cirillo
Pittore,fotografia,Teatro
vive e lavora a Dijon  (21)
Telefono: non disponibile
Email: ombradipeter@hotmail.com
Web: www.malastranafestival.it